Di Benedetto strizza l’occhio al gruppo L’Aquila al Centro

di Redazione | 01 Luglio 2022 @ 11:13 | POLITICA
di benedetto
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il Consigliere regionale Americo Di Benedetto è intervenuto in merito alla dichiarazione del gruppo “L’Aquila al centro” che, per il momento, ha deciso di rimanere fuori dalla giunta. L’Aquila al centro, formazione legato al movimento di Toti e Quagliariello, fa parte della coalizione guidata da Pierluigi Biondi.
“E’ notizia di ieri sera che, nel bel mezzo delle consultazioni decisive per la definizione della Giunta Comunale da parte del Sindaco Biondi, il gruppo della maggioranza di Governo cittadina “L’Aquila al centro” abbia deciso di rinunciare ad un posto di rappresentanza nella stessa, ritenendolo residuale e poco rispettoso degli ottimi risultati con cui la forza centrista, che fa riferimento all’Aquila al Senatore Quagliarello, avrebbe contribuito compiutamente alla riconferma del primo cittadino.
Ritengo sia arrivato il momento di una riflessione seria sui perimetri effettivi di agibilità relazionale delle forze in campo, motivo per cui, anche in vista delle prossime competizioni elettorali, spero si apra, fin da subito, un confronto in tal senso, non potendosi più prescindere da precise valutazioni e da assunzioni di responsabilità politiche, oltre che di buon senso – afferma in una nota il Consigliere regionale Americo Di Benedetto.
L’auspicio è che, andando oltre gli eccessi personalistici che scaturiscono da meri patti finalizzati solo al raggiungimento del consenso elettorale, in futuro si guardi di più alle reali affinità delle proposte, in modo da assicurare, nel preciso momento in cui ci si candida per rappresentare al meglio gli interessi della collettività, maggiori certezze e garanzie di solidità a lungo termine.
Se queste sono le fondamenta delle valutazioni fatte da “L’AQUILA AL CENTRO”, non posso che condividere la posizione assunta dal loro gruppo – conclude il Consigliere regionale.”


Print Friendly and PDF

TAGS