Delegazione del patriarcato di Mosca in visita a L’Aquila e al MAXXI

di Redazione | 20 Dicembre 2021 @ 18:48 | CREDERE OGGI
Mosca delegazione maxxi
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Una delegazione del patriarcato di Mosca, guidata dal Vescovo Serafim D’Istra, Presidente del dipartimento sinodale per la gioventù, membro del Supremo Consiglio e del Santo Sinodo, presieduto da Sua Santità Kirill, Patriarca di Mosca, si è recata in visita all’Aquila, nella giornata odierna.

Il vescovo Serafim era accompagnato dal suo vicario, l’arciprete Sergey Shastin, dall’avv. Sergey Prudyus, dalla signora Irina Matysyak, dal prof. Valerio Polidori, professore di filologia e dal Comm. don Michele Biallo.

Il fitto programma della giornata è iniziato con la visita della Basilica di San Bernardino, dove sono stati accolti dal rettore della Basilica, Padre Daniele di Sipio.

In seguito, al Palazzetto dei nobili, il vescovo Serafim, ha avuto un colloquio con Fabrizia Aquilio, assessore del Comune di L’Aquila per i rapporti internazionali e il turismo, e in seguito si è recato per una visita privata a Palazzo Ardinghelli. La visita al Maxxi è servita anche a rafforzare i rapporti con L’Aquila, in ricordo dell’impegno del Governo russo nel restauro del palazzo. Altro intervento importante quello del restauro della Chiesa parrocchiale di San Gregorio. E’ seguito un pranzo a casa del barone don Marcantonio Cappa di San Nicandro.

Nel pomeriggio, il vescovo si è recato in visita al Cardinale Arcivescovo Giuseppe Petrocchi, che lo ha ricevuto con il vescovo ausiliare, mons. Antonio D’Angelo, per un colloquio cordiale in cui si sono confrontati su tematiche di evangelizzazione e sul tema del terremoto dell’anima.

La giornata si è conclusa con una visita alla Basilica di Santa Maria di Collemaggio, dove il Can. Nunzio Spinelli, ha accompagnato la delegazione patriarcale al Mausoleo di San Celestino V e con un momento di Preghiera alla Cappella della memoria, per le vittime del Sisma del 2009, insieme al Can. Daniele Pinton, Rettore della Chiesa di Santa Maria del Suffragio.


Print Friendly and PDF

TAGS