Del Beato: “L’Amministrazione comunale di centrodestra ha ristabilito la legalità all’Aquila”

"Stoppando occupazione abusiva dell'asilo"

di Redazione | 07 Marzo 2024 @ 10:28 | VERSO LE ELEZIONI
tiziana del beato
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Uno dei meriti da ascrivere all’Amministrazione comunale di centrodestra a guida Pierluigi Biondi è quello di aver ripristinato una condizione di legalità stoppando l’occupazione abusiva dell’asilo lungo viale Duca degli Abruzzi da parte del comitato 3e32 e derivati, realtà di chiaro stampo di estrema sinistra, nato dopo il tragico terremoto del 2009.

Per molti anni, inspiegabilmente tenuta in gioco dalla maggioranza di centrosinistra del sindaco Massimo Cialente, l’ occupazione è passata come un fatto quasi normale, difronte al quale tutti gli aquilani dovevano girarsi all’altra parte ed accettare l’ illegalità. La nostra fermezza, sia dopo molte resistenze, ha finalmente prevalso con la restituzione alla collettività dello spazio”.

Così il consigliere comunale dell’Aquila di Fdi Tiziana Del Beato, candidata alle regionali abruzzesi del prossimo 10 marzo, sulla vicenda dell’ occupazione abusiva dell’asilo da parte del comitato 3e32.

“Questa anacronistica forma di associazionismo di sinistra sta continuando a fare politica in città con iniziative discutibili contro l’Amministrazione comunale che un anno e mezzo fa è stata confermata a furor di popolo dagli aquilani, come la raccolta di forme per la concitazione di un Consiglio comunale straordinario sulla ricostruzione e sicurezza nelle scuole, una tematica affrontata con preconcetti e con un approccio poco serio visto che il giudizio sulla ricostruzione è oggettivamente positivo”, conclude Del Beato.


Print Friendly and PDF

TAGS