Dante Labs, Ceccarelli: “Dna aiuta ad adottare stili di vita adeguati”

di Redazione | 19 Settembre 2020 @ 16:30 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

MONTESILVANO – “Il Dna non ci dice il nostro destino ma ci aiuta ad adottare stili di vita adeguati”. Così il professor Michele Ceccarelli, docente di genetica medica dell’Università Federico II di Napoli, nel presentare, nel corso di una convention a Montesilvano, il progetto di respiro nazionale ed internazionale “Anima Genomics”.

L’iniziativa mira a rendere accessibile a tutti e anche a portata di mano, attraverso una capillare distribuzione nelle case degli italiani, i test più completi e avanzati al mondo per tracciare la mappa del Dna umano allo scopo di conoscere il proprio corpo e poter promuovere una prevenzione scientificamente testata. Il progetto è targato Abruzzo visto che è nato dalla collaborazione di due eccellenze di livello internazionale che hanno il loro cuore produttivo all’Aquila: Dante Labs, multinazionale specializzata nel sequenziamento del Dna e nei test e tamponi covid e Vitha Group, una delle maggiori società italiane nel settore del networking aziendale. 

“Le due realtà che hanno ideato “Anima Genomics” sono in grado di trasferire a tutti, quello che ogni giorno noi facciamo nei laboratori – spiega ancora il docente di genetica medica -. La medicina ha fatto passi da gigante grazie al sequenziamento del genoma umano. Soprattutto in oncologia e nella cura della fibrosi cistica, individuando farmaci specifici per ognuno. Ciascuno di noi è effetto di un lungo esperimento evolutivo. Il test analizza fattori di rischio che fanno quindi comprendere il nostro stato di salute. In sostanza, si individuano precocemente gli elementi delle potenziali patologie”.

In una fase in cui il contagio del Coronavirus è di nuovo in ascesa, da domani circa 3mila famiglie al giorno riceveranno la visita di consulenti adeguatamente formati, per avere tutti gli elementi per fare prevenzione.


Print Friendly and PDF

TAGS