Danni alla rete telefonica in via Aldo Moro, partono diffide e richieste di risarcimento

di Redazione | 11 Gennaio 2024 @ 08:53 | CRONACA
sicurezza_sul_lavoro
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – La nota dell’avvocato Carlotta Ludovici per l’ADICU ape, Sportello di L’Aquila.

“A seguito dei lavori di posa in opera dei tubi del gas lungo la via Aldo Moro di L’Aquila, in data 17.11.2023, alle ore 10,45, inopinatamente è stata interrotta la linea voce ed internet, a causa del tranciamento dei cavi telefonici. Per tale ragione, alcuni utenti residenti nella zona si sono rivolti all’Avv. Ludovici Carlotta, responsabile di zona dello sportello dell’Associazione dei consumatori ADICU – aps – ente terzo settore, al fine di avanzare la richiesta di ripristino immediato dello status quo ante, con espressa riserva di richiedere, altresì, il risarcimento di tutti i danni subiti e subendi.

E’ fin troppo lapalissiano che l’interruzione dei servizi di telefonia, a tutt’oggi persistente, nonostante le innumerevoli e personali segnalazioni da parte degli utenti nonchè l’abbondante lasso di tempo trascorso (circa 3 mesi), ha causato e sta continunando a causare vistosi danni ai medesimi, soprattutto per l’impossibilità di connettersi ad internet, strumento oggi indispensabile sia per fini lavorativi che comunicativi.

La diffida inoltrata qualche giorno fa è stata riscontrata dalla società concessionaria del pubblico servizio di distribuzione del gas, che prontamente ha rimbalzato le responsabilità in capo alla società appaltatrice dei lavori, come era prevedibile.

 “Ad ogni modo, al di là delle singole e precipue responsabilità, si attendono risposte concrete da chi di competenza, atteso che i cittadini non possono più tollerare una situazione tanto disagevole quanto incresciosa che perdura oramai da troppo tempo”. 


Print Friendly and PDF

TAGS