Dall’Aquila alla Costa dei Trabocchi, il tour della bellezza sulla stampa specializzata

Conclusa l’edizione 2022 di Active Abruzzo, il format che promuove la vacanza attiva

di Redazione | 03 Ottobre 2022 @ 11:39 | AMBIENTE
Turismo
Print Friendly and PDF

PESCARA – Si chiude con un bilancio decisamente positivo per l’immagine turistica abruzzese e per la sua futura capacità di attrarre nuove presenze, l’edizione 2022 di “Active Abruzzo”, il format organizzato da Cna Turismo per valorizzare e promuovere la vacanza attiva e il turismo esperienziale, giunto quest’anno alla sua terza edizione. Per quattro giorni, giornalisti espressione di testate specializzate del settore, hanno battuto “palmo a palmo” il territorio della regione utilizzando mezzi rigorosamente rispettosi dell’ambiente – dalla bici al treno, dalla barca a vela… alle proprie gambe – attraversando un percorso ideale studiato per loro dal presidente regionale di Cna Turismo, Claudio Di Dionisio. Un tour della bellezza che dall’Aquila li ha portati fino alla Costa dei Trabocchi, godendo degli scenari naturali unici e di visite a borghi di grande fascino come Scanno, Pagliare di Tione, Castelvecchio Subequo e Castrovalva; ma anche ad apprezzare la migliore tradizione eno-gastronomica regionale, con la scoperta della preparazione in prima persona dei maccheroni alla chitarra o delle ferratelle; al contatto diretto con i laboratori dell’ artigiano artistico e alla sosta nelle strutture ricettive più qualificate.

Per Piera Genta di “Italia a tavola”, Davide Leggieri di “Bikeitalia”, Cristiano Guarco di “4Bicycle”, Gian Paolo Gross di “Cyclist” e “Ciclismo.it”. Silvia Donatiello di “Elle online y Turismo del gusto” e Sauro Scagliarini di “Pedaling” e “Techcycling” (questi i nomi dei giornalisti presenti e delle loro testate) si è trattato dunque di una full immersion in terra d’Abruzzo, che dal Capoluogo li ha portati fino al mare: un tour che si tradurrà, alla fine, in nuovi pacchetti turitistici da realizzare e proporre sui mercati internazionali per un pubblico che concepisce la vacanza sempre come nuova esperienza. All’edizione 2022 hanno preso parte anche testimonial d’eccezione, come il regista Walter Nanni, che proverà a raccontarla attingendo alle sue proverbiali fantasia e ironia.

L’edizione 2022 di “Active Abruzzo” è stata realizzata con il patrocinio delle Camere di Commercio di Chieti-Pescara e del Gran Sasso d’Italia, con il contributo di sponsor, con l’adesione di importanti associazioni quali Touring Club Italiano, Legambiente, Aigae (Associazione italiana guide ambientali escursionistiche) e Guide Alpine.

Turismo Turismo Turismo

 


Print Friendly and PDF

TAGS