Dal Cipess 2,5 milioni per turismo e cultura al Comune dell’Aquila

Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile

di Redazione | 14 Novembre 2023 @ 16:53 | ATTUALITA'
Cipess
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la delibera con cui il Cipess, Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile, assegna al Comune dell’Aquila 2 milioni e 450 mila euro per la crescita culturale e turistica del territorio.

I fondi, a valere sul programma ReStart, sono così ripartiti: 1,5 milioni per lo “Sviluppo delle potenzialità culturali per l’attrattività turistica del cratere” e 950 mila euro per le attività dell’Osservatorio culturale urbano, istituito nel capoluogo d’Abruzzo attraverso la sinergia in essere tra Comune e Gran Sasso Science Institute.

“L’attenzione del governo Meloni per la ripresa socio-economica e culturale delle aree colpite dal sisma 2009 è un elemento oggettivo ed è complementare ai processi di ricostruzione materiale in atto – ha dichiarato il sindaco Biondi –. Un obiettivo che vede istituzioni nazionali e locali unite per garantire risorse adeguate e necessarie ai programmi di investimento in grado di promuovere crescita e sviluppo”.

“Il mio ringraziamento va al ministro Nello Musumeci, che in sede Cipess ha promosso le delibere con cui sono stanziate le risorse, al coordinatore della Struttura di missione sisma 2009, Mario Fiorentino, per l’efficace istruttoria e e ai componenti del comitato d’indirizzo”, ha concluso Biondi.


Print Friendly and PDF

TAGS