Cantieri dell’Immaginario, ultima settimana con grandi artisti

Dal 1 al 5 agosto ospiti di caratura internazionale per la 12esima edizione

di Redazione | 31 Luglio 2023 @ 15:34 | CULTURA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Si apre con un altro sold out la settimana conclusiva de “I Cantieri dell’immaginario”: L’Aquila si prepara ad accogliere una grande amica della città, Fiorella Mannoia, tra le più importanti cantautrici ed interpreti della canzone italiana, accompagnata al piano da Danilo Rea, uno dei musicisti jazz più apprezzati del nostro Paese e non solo.

I due artisti saranno in scena domani, martedì 1° agosto, alle ore 21,30, alla Scalinata di San Bernardino, nell’ambito della manifestazione organizzata dal Comune dell’Aquila realizzata in sinergia con le istituzioni culturali del territorio, con la direzione artistica del M° Leonardo De Amicis e il coordinamento del Teatro Stabile d’Abruzzo, che vede tra i protagonisti personalità di caratura nazionale ed internazionale, in un cartellone di 36 eventi di musica, teatro e danza, dal 3 luglio al 5 agosto.

Per il gran finale del festival, questa settimana, oltre a Rea e Mannoia, saliranno sul palco il celebre cantante Raf, Stefano Massini, unico autore italiano ad aver ricevuto un Tony Award, l’Oscar del teatro americano, il cantautore Luca Barbarossa e la star internazionale della danza Sergio Bernal.

Intanto cresce l’attesa per lo spettacolo di domani sera con Fiorella Mannoia e Danilo Rea in città con il loro tour “Luce”, una serata straordinaria in cui il talento dei due artisti sarà illuminato anche da una moltitudine di candele sul palco, creando un’atmosfera intima e potente.

“Ce lo eravamo promessi da tanto, e finalmente ci ritroviamo sullo stesso palco. Il mondo del jazz e il mondo del pop si incontrano, in una cornice suggestiva, senza schemi, senza sovrastrutture… solo musica nella sua libertà”, spiega la Mannoia.

Alle sue parole fanno eco quelle di Rea che racconta: “Ogni volta che abbiamo suonato insieme siamo entrati in una dimensione magica, intensa, piena di emozione, forse perché sappiamo che ogni concerto sarà diverso dall’altro, immerso nella luce”.

Sarà poi la volta di Raf, in concerto giovedì 3 agosto, ore 21,30, alla Scalinata di San Bernardino, con il suo live estivo “La mia casa tour”, in cui propone nuovi brani tra cui il suo ultimo singolo “Cherie” insieme ad alcuni suoi grandi successi come “Infinito”, “Ti pretendo”, “Battito Animale”. Il cantautore, dopo la stagione invernale in cui si è esibito nei teatri italiani, presenta così il suo tour “Stiamo bene solo se a casa tutto va bene. La mia casa, la nostra casa è l’universo in cui viviamo. Musicalmente parlando nel 2023 i teatri torneranno a essere ‘La mia casa’. Vi accoglierò con nuove sonorità, nuove canzoni. Musica e parole con l’energia e le emozioni di sempre”.

Altro evento importante quello con Stefano Massini e Luca Barbarossa, sabato 5 agosto, ore 21,30, sempre alla Scalinata di San Bernardino, con il recital “La verità, vi prego, sull’amore”, uno spettacolo unico dove le storie si intrecciano con la canzone d’autore per coinvolgere il pubblico in un viaggio, in un caleidoscopio di immagini, in un grande gioco di stimoli, sensazioni, suggestioni e sensibilità. “Come nella poesia di Wystan Hugh Auden che dà il titolo allo spettacolo – spiegano i protagonisti -, così tentiamo un’indagine su cosa sia l’amore, oltre. Oltre le frasi fatte. Oltre i tutorial sentimentali, oltre la melassa dei romanticismi preconfezionati e oltre le infinite narrazioni d’amore che da film, libri e canzoni si sono stratificate in noi, rendendoci ostaggi di modelli e copioni. Tutto in amore appare oggi già visto, già sentito, già noto. E allora proviamo se non altro a cercarla, questa verità”.

Le tre serate dell’1, del 3 e del 5 agosto sono presentate dalla Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” e fanno parte della quinta edizione della rassegna dedicata alla canzone d’autore “Nell’ombra della Musica Italiana”.

Nel ricco programma della settimana anche un importante appuntamento dedicato alla danza, con la star internazionale del balletto classico e del classico spagnolo Sergio Bernal. Già primo ballerino del Balletto Nazionale di Spagna, conosciuto come “il re del flamenco” e presente nei più importanti gala di danza di tutto il mondo, Bernal si esibirà insieme alla sua compagnia di danzatori, il prossimo mercoledì 2 agosto alle ore 21,30, Scalinata di San Bernardino, con “Una noche con Sergio Bernal”. Nello spettacolo ispirato alla cultura iberica e allo spirito gitano, il pubblico assisterà a coreografie originali, a vertiginosi assoli e a raffinati pas de deux e pas de trois. La serata, prodotta da Daniele Cipriani Entertaiment, con la direzione artistica del coreografo e danzatore Ricardo Cue, è presentata da Teatro dei 99 ed inserita all’interno del festival di danza “I Cento Passi”.

IL PROGRAMMA DELLA SETTIMANA:

Fiorella Mannoia e Danilo Rea in “Luce Tour”, martedì 1° agosto, ore 21,30, Scalinata San Bernardino, concerto presentato dalla Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”, per la 5° edizione della rassegna “Nell’ombra della Musica Italiana”.

Sergio Bernal in “Una Noche con Sergio Bernal”, mercoledì 2 agosto, ore 21,30, Scalinata San Bernardino spettacolo presentato dal Teatro dei 99 per la terza edizione del festival di danza “I cento Passi”.

Raf in “La Mia Casa Tour 2023”, giovedì 3 agosto, ore 21,30, Scalinata San Bernardino, evento presentato dalla Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”, per la 5° edizione della rassegna “Nell’ombra della Musica Italiana”.

Stefano Massini e Luca Barbarossa in “La verità, vi prego, sull’amore”, sabato 5 agosto, ore 21,30, Scalinata San Bernardino, recital presentato dalla Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” per la 5° edizione della rassegna “Nell’ombra della Musica Italiana”.


Print Friendly and PDF

TAGS