Da lunedì Abruzzo giallo. Cinque regioni arancioni e Rt nazionale torna sopra a 1

di Redazione | 08 Gennaio 2021 @ 17:59 | ATTUALITA'
Speranza
Print Friendly and PDF

Da lunedì sarà giallo l’Abruzzo. Passano invece in area arancione le Regioni Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, firmerà in serata una nuova ordinanza che andrà in vigore a partire da domenica 10 gennaio. La nuova ordinanza, fa sapere il ministero della Salute, resterà in vigore fino a venerdì 15, giorno in cui scadrà il Dpcm.
Torna a salire e supera quota 1 l’Rt, per la prima volta da sei settimane: lo dice il report settimanale dell’Istituto Superiore di Sanità. L’Iss riferisce un “peggioramento generale della situazione epidemiologica”.Cresce l’incidenza dei casi, “aumenta anche l’impatto della pandemia sui servizi assistenziali e ciò si traduce in aumento generale del rischio”.Intensive sopra la soglia. Ad alto rischio 12 Regioni (settimana scorsa 0).A rischio moderato le altre 8 Fase delicata, verso rapido aumento dei casi senza misure più restrittive.

Iss: Intensive occupate oltre il 30%

Supera la soglia critica del 30% il tasso nazionale di occupazione delle Terapie intensive, nel report settimanale dell’Istituto superiore di Sanità. A livello territoriale, sono 13 le Regioni sopora soglia per Intensive e aree Covid, 3 in più in una settimana. Rt “significativamente maggiore di 1” in Calabria,Emilia Romagna e Lombardia, Oltre valore medio o pari a 1 l’Rt nelle altre Regioni. In Veneto incidenza dei casi superiore al dato nazionale.


Print Friendly and PDF

TAGS