Cura Abruzzo 2, più di 46mila domande per i prestiti a fondo perduto

di Redazione | 09 Agosto 2020 @ 11:52 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

PESCARA – Sono circa 46mila le domande delle imprese, per un totale di circa 57milioni di euro, per l’accesso ai prestiti a fondo perduto previsti dalla Regione Abruzzo con la Legge Cura Abruzzo 2. 
ll bando era rivolto ai titolari di partite Iva, imprese e lavoratori autonomi, questi dovevano dimostrare una diminuzione del volume d’affari, in aprile, di almeno il 33% inferiore a quello dell’aprile 2019. La prima tranche dei finanziamenti sarà di circa 19milioni di euro e verrà saldato entro il 10 settembre dichiarano alla Regione, il resto entro ottobre. Ad esaminare le pratiche sarà un gruppo di lavoro di otto consulenti scelti dalla regione i quali stileranno la graduatoria. L’ordine di pagamento sarà dato in base all’entità del danno. 


Print Friendly and PDF

TAGS