Cup L’Aquila, Fioravanti: “La Asl si adegui alle criticità post covid”

di Redazione | 04 Giugno 2020 @ 13:10 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Chiediamo alla Asl di adeguadarsi alle tecnologie del momento per ovviare alle lunghe file che gli utenti sono costretti a fare,con il sole e con la pioggia,per accedere agli uffici del Centro unico di prenotazioni (Cup) inoltre, attenzioniamo alla Asl il rispetto delle misure di distanziamento richieste dalle norme anti contagio da Covid19”.

Lo afferma il commissario cittadino della Lega Giorgio Fioravanti.

“Impensabile si possano avere questi effetti collaterali alla ripresa dell’attività del cup dopo l’emergenza sanitaria, peraltro non ancora superata – dice -.Possiamo prendere come esempio la Asl di Napoli che creato una App che permette di usufruire in modo semplice di tutte le operazioni e offre ai pazienti un sistema per prenotare direttamente dal proprio smartphone o dal Pc una visita ambulatoriale per accedere velocemente ai servizi del Centro Unico di Prenotazione; si pensi anche ad un supporto esterno di un call center con linee telefoniche dedicate per patologia”.

“La Lega chiede alla Asl di riferimento un intervento definitivo e risolutivo a stretto giro di posta” conclude il leghista.


Print Friendly and PDF

TAGS