Cultura: a Pescara da giovedì al via rassegna “Donne da leggere”

di Redazione | 13 Dicembre 2021 @ 16:44 | CULTURA
fondi ue
Print Friendly and PDF

PESCARA – Si pone l’obiettivo di stimolare la lettura e promuovere l’approfondimento culturale con le scrittrici la nuova rassegna che parte giovedì 16 dicembre presso la sala polivalente della biblioteca regionale “F. Di Giampaolo” di Pescara. Al centro dell’iniziativa, dal titolo “Donne da leggere”, c’è la volontà di riannodare quel filo culturale che la pandemia e l’emergenza sanitaria hanno reciso, riducendo i contatti solo on line. “C’è un forte bisogno di tornare a vivere direttamente gli eventi soprattutto in campo culturale – dice l’assessore alla Promozione culturale Daniele D’Amario – per questo la biblioteca regionale “G. Di Giampaolo” ha promosso questa iniziativa avendo ben a mente quanto sia vitale per il mondo della cultura il confronto diretto e l’esperienza di poter incontrare uomini e donne che sono protagonisti di questo mondo. L’iniziativa segna poi il ritorno alla normalità di quella che deve essere l’attività primaria di una biblioteca: promuovere la lettura e allargare gli orizzonti del sapere in una comunità che negli ultimi due anni è stata costretta a rinunciare alla quotidianità di un tempo”. Il primo appuntamento della rassegna culturale, organizzata dalla biblioteca regionale in collaborazione con il Gruppo di lettura “Sulla traccia di Angela”, è con la scrittrice Roberta Di Pascasio che presenterà, alle ore 18 presso la sede della biblioteca in via Tiburtina 97, il suo ultimo libro “L’equilibrio è un’antica vertigine”. L’incontro sarà coordinato da Cristina Mosca. La rassegna durerà fino a maggio 2022 con altri sei incontri. L’accesso alla biblioteca sarà regolato dalle norme anti Covid con ingresso solo ai possessori di Certificazione verde europea Covid-19


Print Friendly and PDF

TAGS