Cucchiarella: “Finalmente un pezzo di storia di Civita di Bagno tornerà alla luce”

di Redazione | 26 Maggio 2021 @ 16:35 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – La Giunta comunale dell’Aquila ha approvato il documento preliminare alla progettazione (ossia il progetto di fattibilità) per il consolidamento e il recupero di palazzo Oliva, a Civita di Bagno.

“Finalmente un pezzo di storia importante della frazione, ma anche e soprattutto del territorio aquilano, potrà rinascere ed essere restituito alla comunità – commenta il consigliere comunale del Gruppo della Lega Laura Cucchiarella -. Il progetto complessivo prevede un impiego di fondi pari a 3 milioni di euro; 400mila euro, finanziati dal Cipe, sono già disponibili per la progettazione definitiva. Esprimo profonda soddisfazione per il fatto che finalmente si è intrapresa una strada concreta per restituire la piena funzionalità al prestigioso palazzo Oliva, danneggiato in seguito al sisma del 6 aprile 2009 e che, tra l’altro, ha ospitato anche la delegazione comunale. Mi sono interessata alla problematica e sono lieta per il fatto che siano stati raggiunti i primi, significativi risultati”.

Cucchiarella conclude: “Ringrazio sentitamente l’assessore alla Ricostruzione pubblica, il vice sindaco Raffaele Daniele, per aver impresso un accelerazione decisiva al percorso di ricostruzione dell’immobile, dimostrando ancora una volta come lui e l’amministrazione in carica stiano ponendo la massima attenzione alle frazioni dell’Aquila. E ringrazio anche i tecnici comunali che hanno seguito la pratica con il massimo dello zelo e dell’impegno”.


Print Friendly and PDF

TAGS