Cristiano Carpente fa il bis, riconfermato alla presidenza della Fin Abruzzo

Guido Quintino Liris: "E’ un’ottima notizia per tutto il movimento sportivo alla luce dei risultati conseguiti"

di Redazione | 14 Settembre 2020 @ 10:32 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

PESCARA – Cristiano Carpente fa il bis e viene riconfermato alla presidenza della Fin Abruzzo. Nella votazione che si è svolta all’Hotel Esplanade, Carpente è stato rieletto con 414 voti a favore e 169 contrari. Entra a far parte del nuovo Consiglio direttivo Luigi Cerasoli che, insieme a Nazzareno Di Matteo, Giovanni Benevieri, Antonella D’Ilario, Vito Del Priore e Enrico Iannetti, affiancherà il presidente nei prossimi quattro anni di mandato. Matteo Casini e Simona Malizia rappresenteranno gli atleti e Alessio Matarazzo sarà il punto di riferimento per i tecnici. “Sono onorato e molto soddisfatto di questa riconferma – ha affermato Carpente – e la seconda elezione dimostra il buon lavoro svolto da tutta la squadra. Abbiamo davanti un altro mandato per cui sarà centrale la coesione e la massima operatività, in particolare in questo periodo di ripresa dall’emergenza Covid-19. Ringrazio tutti per la fiducia e mi auguro che riusciremo a fare ancora grandi cose insieme, per lo sviluppo e la valorizzazione del settore natatorio abruzzese”. 

 

“Congratulazioni a Cristiano Carpente, eletto per la seconda volta alla guida del Comitato regionale della Federazione italiana nuoto Abruzzo. E’ un’ottima notizia per tutto il movimento sportivo alla luce dei risultati conseguiti in questi anni e, soprattutto, nell’ottica dei tanti progetti in cantiere che permetteranno un definitivo rilancio dopo l’emergenza coronavirus. La Regione è accanto alla Fin regionale, con tutto il supporto possibile affinché questa disciplina continui a riservare successi sotto il profilo sportivo, ma anche una occasione di socialità, coesione e benessere psicofisico”.
 
Lo dichiara l’assessore regionale allo Sport, Guido Quintino Liris.

Print Friendly and PDF

TAGS