Crisi idrica, il Comune di Scoppito in aiuto agli allevatori

di Redazione | 28 Agosto 2020 @ 12:21 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

SCOPPITO – “La zootecnia locale va sostenuta con i fatti, non solo con le parole. La grave carenza di risorse idriche causata dalle scarse precipitazioni invernali, ha creato grandissimi problemi agli allevatori di Scoppito che utilizzano i pascoli di Montecalvo”, lo ha dichiarato il sindaco di Scoppito Marco Giusti.

“Il Comune di Scoppito – aggiunge –  è intervenuto in loro aiuto trasportando circa 35 mila litri di acqua presso I fontanili e i serbatoi di raccolta. L’acqua è stata prelevata presso lo stabilimento Sanofi che ha messo a disposizione i propri impianti”.

“Un ringraziamento alla ditta Ammannito che ha garantito trasporti e al direttore Casu e ai suoi collaboratori per averci aiutato a risolvere un grave problema”, conclude.


Print Friendly and PDF

TAGS