Crisi Comune, Junior Silveri: “Passati due mesi, ricucire adesso non è credibile”

di Matilde Albani | 08 Settembre 2020, @06:09 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “E’ passato troppo tempo per rimettere a posto le cose dice – dice a Laquilablog  il consigliere comunale Roberto Junior Silveri. Considerazioni, quelle dell’ex capogruppo di Forza Italia al Comune dell’Aquila, approdato poi al Gruppo Misto,  dirette al sindaco  Pierluigi Biondi e al perdurare della crisi di maggioranza. “Ad oggi siamo amministrati dalle logiche del divide et impera, delle corti e dei cortigiani. All’inizio le deleghe ritirate agli assessori – dice Silveri – potevano essere comprensibili, poi sono diventate imbarazzanti, oggi sono inaccettabili. Ricucire adesso, dopo due mesi, non è credibile“.


Print Friendly and PDF

TAGS