Cresce l’interesse per l’ottava edizione del Concorso Letterario Nazionale Argentario 2024

Premio Caravaggio, per la narrativa e la poesia edita e inedita

di Redazione | 01 Marzo 2024 @ 17:22 | CULTURA
premio
Print Friendly and PDF

Roma – Grande interesse da parte di autori/scrittori per la nuova edizione del Concorso Letterario Nazionale Argentario 2024 e Premio Caravaggio per la narrativa edita e inedita.

La manifestazione, organizzata dall’Associazione Culturale Metamorphosis – Roma e coordinata dalla dr.ssa Laura Pieroni, continua il suo percorso di crescita e si posiziona tra i premi più “riconosciuti” in ambito nazionale.

Tra le novità di questa edizione, spicca soprattutto la collaborazione con il Gruppo Editoriale Santelli, una delle più importanti realtà del panorama letterario nazionale (6 case editrici, una distribuzione che raggiunge 14 paesi nel mondo e più di 300 pubblicazioni edite ogni anno) che offre la possibilità al primo classificato della sezione del concorso Argentario, dedicato alla narrativa inedita (romanzo o raccolta di racconti a tema libero, mai pubblicato in Italia sia in forma cartacea che online) la pubblicazione a titolo gratuito dell’opera vincitrice.

Una grande opportunità per l’autore vincitore, che quindi può contare sul know out di un solido gruppo, per promuovere la diffusione della propria opera. Del resto la mission delle edizioni Santelli è quella di offrire una visione più fresca, dinamica e innovativa a un settore che da anni vive di stagnazione economica e culturale.

Sempre nell’ambito del concorso, il gruppo, si riserva inoltre di valutare e prendere in esame per un eventuale contatto, anche gli autori e le opere che la giuria giudicherà come seconde e terze classificate nella stessa sezione dedicata alla narrativa inedita.

La conferma di questo ulteriore riconoscimento al Concorso Letterario Nazionale Argentario 2024 e Premio Caravaggio, è riconducibile anche al  successo dell’edizione 2023, che ha visto la partecipazione di molti scrittori affermati ed emergenti, provenienti da tutto il territorio nazionale nonchè da USA, Francia, Germania e Polonia che con le loro opere hanno creato uno straordinario scenario di eccellenza letteraria contemporanea di grande spessore nelle varie sezioni del concorso.

Tra i vincitori dell’edizione 2023, sul podio si sono classificati ai primo posto, i seguenti autori: Pierluigi Vito – Viterbo (Narrativa Edita), Gianni Virgadaula – Milano (Narrativa Edita Raccolta Racconti), Massimo Calvi – Milano (Narrativa Edita d’Emozione), Meddi Ben Temime-Stefano Rossi – Firenze (Narrativa Edita Fantasy/Fantascienza/Horror), Alessandro Porri – Roma (Narrativa Edita Storica), Franco Busato – Milano (Narrativa Edita Giallo, Thriller, Noir), Roberto Fiorentini – Cremona (Narrativa Edita Breve), Giorgio Galli  Roma (Narrativa Inedita), Roberto De Angelis – Roma (Narrativa Inedita Breve), Maurizio Bacconi – Grosseto (Poesia Edita), Andrea Marchetti – Roma (Poesia Inedita).

Un successo, che si riproporrà anche per questa edizione, il cui termine utile per iscriversi e inviare i propri manoscritti in formato digitale, scade inderogabilmente il prossimo 31 maggio 2024.

Il bando del concorso è consultabile sul sito: https://concorsoargentario2024.altervista.org

L’appuntamento finale, sarà poi per il mese di ottobre 2024, in data da destinarsi, nella suggestiva località di Porto Ercole (Monte Argentario – Grosseto) in Toscana, per la sempre di più partecipata cerimonia di premiazione, all’interno della quale saranno assegnati anche il Premio Caravaggio e quello alla Carriera Letteraria. Premi speciali che nell’edizione 2023 sono stati assegnati rispettivamente agli scrittori Daniele Cellamare (Foggia) e Maria Primerano (Catanzaro).


Print Friendly and PDF

TAGS