Creative economies: associazioni e operatori culturali s’incontrano al GSSI

di Redazione | 24 Maggio 2022 @ 14:04 | ATTUALITA'
essi
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – L’incontro ha come obiettivo quello di raccogliere informazioni sull’esperienze esistenti in ambito culturale e al tempo stesso sollecitare proposte per iniziare a progettare un lavoro comune.
Il forum è la prima attività di ascolto e confronto diretto promossa dell’Osservatorio Culturale Urbano, costituito dal Comune dell’Aquila e dal GSSI: saranno coinvolti professionisti del settore creativo e culturale, provenienti da oltre 20 realtà cittadine, al fine di creare reti e attivare nuove collaborazioni.
“L’Urban Forum nasce dalla volontà di mettere in luce realtà “invisibili” per creare una rete di associazioni, professionisti, comitati spontanei e collettivi che operano in area aquilana. – spiegano gli organizzatori, ricercatori e professori del GSSI – “L’idea è quella di farlo diventare un appuntamento periodico che durante l’anno possa sostenere i progetti di sviluppo locale a base culturale”.

La prima giornata del forum sarà dedicata al confronto e alla progettazione; la seconda giornata prevederà invece un’escursione urbana: “Per le visita itinerante abbiamo pensato di visitare alcune realtà locali molto attive nella diffusione e creazione di cultura, come ad esempio, “Teatro Spazio Rimediato” e “Radici Laboratorio”, entrambe nel cuore del centro storico dell’Aquila” – concludono gli organizzatori.

L’iniziativa è rivolta a tutta la cittadinanza con ingresso gratuito. Per conoscere il programma completo, visitare il link: https://www.gssi.it/seminars/seminars-and-events-2022/item/17457-l-aquila-urban-forum


Print Friendly and PDF

TAGS