“Crea, respira, mangia”: 4 pomeriggi tra i mandorli e gli ulivi di Villa Orsatti ad Ofena

di Redazione | 16 Giugno 2021 @ 12:22 | UTILI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Da un’idea di Antonella Marinelli, de’ I Campi di Mais, il laboratorio artistico di filati e tessuti in quel di Fontecchio, e dall’incontro di altre due donne Catherine De Zagon, chef e naturopata trasferitasi di recente ad Ofena ma da diversi anni in Abruzzo, Simonetta Caruso, insegnante di Hatha Yoga certificata, stanziale a Capestrano ormai dal 2016, nasce l’idea di 4 pomeriggi estivi, in totale immersione nella natura, per riscoprire, il piacere del condividere e dello stare insieme.
“CREA, RESPIRA, MANGIA” – vuole essere veramente un invito speciale, in punta di piedi e sottovoce, per tutte quelle persone che desiderano iniziare un percorso di gesti lenti nel fare, di prendere coscienza del proprio respiro e di come possa essere di aiuto nella vita di tutti i giorni, e di scoprire, come un cibo sano e buono, possa essere preparato con passione e conoscenza, anche quotidianamente, con poco. L’intenzione non è quella di insegnare qualcosa ma, semplicemente, di condividere le riflessioni che ognuno di noi, ha fatto nel percorso della propria vita.
Gli appuntamenti:
26 giugno 2021 – dalle 15:45 alle 20:00
DI LANA E FIORI
• Tintura di lana grezza con i fiori
• Pratica di Yoga – Il respiro consapevole
• Degustazione e condivisione “Le verdure a foglia verde”
10 luglio 2021 – dalle 15:45 alle 20:00
TRA GOMITOLI E SOGNI
• Fare la maglia ispirati dal luogo e dal momento
• Pratica di Yoga – Oltre la forma
• Degustazione e condivisione “Mangiare colorato”
24 luglio 2021 – dalle 15:45 alle 20:00
LE ERBE SUL LINO
• Hammerprinting con erbe e foglie raccolte
• Pratica di Yoga – Ritrovare il centro
• Degustazione e condivisione “Le erbe aromatiche”
7 agosto 2021 – dalle 15:45 alle 20:00
SAPONE IN FELTRO
• Lavorazione saponette artigianali, nel feltro
• Pratica di Yoga – Introduzione alla meditazione
• Degustazione e condivisione “L’estate in tavola e la stagionalità”

Info e prenotazioni, scrivere o telefonare ad Antonella: [email protected]
Tel. +39 339 33 28228


Print Friendly and PDF

TAGS