Covid, Scoppito: più di 20 i positivi a Villa Sorriso. L’intervista al sindaco

Oltre ai positivi di Villa Sorriso ci sono altri 25 positivi nel Comune

di Matilde Albani | 27 Ottobre 2020 @ 11:25 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

SCOPPITO – Situazione difficile a Scoppito, il sindaco Marco Giusti sta procedendo al commissariamento della casa per anziani Villa Sorriso a Madonna della Strada, frazione di Scoppito. “La situazione dei contagi nel nostro Comune è in preoccupante aumento. Ad oggi i casi comunicati dal Dipartimento di Igiene e prevenzione sono 24 per tutti sono stati effettuati i tracciamenti dei contatti e si è provveduto a mettere in quarantena i soggetti a rischio”. Così Marco Giusti, il sindaco di Scoppito, in merito alla tua emergenza coronavirus del territorio.

“Ieri purtroppo abbiamo avuto notizia della grave emergenza che si è creata a Villa Sorriso dove era stato accertato un caso le scorse settimane. Dai tamponi effettuati sono risultati positivi 18 ospiti su 19 e 4 operatori sanitari. Insieme alla Asl 1 e al Dipartimento di igiene e prevenzione stiamo lavorando gestire la difficile situazione della struttura”.


Print Friendly and PDF

TAGS