Covid: quarta dose al palo, 7 milioni ancora senza vaccino

Fondazione Gimbe, "ingiustificabili le differenze regionali"

di Redazione | 03 Giugno 2022 @ 08:39 | ATTUALITA'
aifa
Print Friendly and PDF

ROMA – La campagna vaccinale rimane al palo: quasi 7 milioni di persone non sono vaccinate, di cui 2,87 non immunizzate ma guarite e temporaneamente protette e altre  4,6milioni sono senza la terza dose. Precipitano le somministrazioni per la quarta dose di immunocompromessi(-19,3%) e altri fragili (-17,5%). E’ il monitoraggio della fondazione Gimbe nella settimana 25-31 maggio. Sostanzialmente ferme le percentuali di chi ha ricevuto almeno una dose di vaccino (88,1% della platea) e di chi ha completato il ciclo vaccinale (86,6% della platea). Il rapporto Gimbe che giudica “ingiustificabili” le differenze regionali per la copertura con quarte dosi degli immunocompromessi (dal 7,3% della Calabria al 100% del Piemonte) e degli altri fragili (dal 4,4% della Calabria al 30,5% del Piemonte).


Print Friendly and PDF

TAGS