Covid, Persio: “Da tre settimane L’Aquila non supera i 10 nuovi positivi”

Indicatore di gravità rimangono i ricoveri, che stanno tornando ad aumentare

di Matilde Albani | 06 Gennaio 2021, @06:01 | ATTUALITA'
persio
Print Friendly and PDF

L’Aquila – “Il capoluogo  è in controtendenza rispetto alla media nazionale, sono oltre 20 giorni che  L’Aquila non supera i 10 nuovi positivi”- dice a Laquilablog, Riccardo Persio, borsista di ricerca all’Università dell’Aquila che ormai da quasi un anno disegna la diffusione del Covid19.

“È presto per parlare di effetto Natale, bisogna attendere almeno la metà di gennaio”.

“Con l’aumentare del numero dei vaccinati diminuiranno le persone che possono prendersi il virus, è importante seguire questo andamento. Tuttavia, non dobbiamo trascurare il vero indicatore di gravità dell’epidemia, ovvero il numero dei ricoverati, che sono qualche giorno che sta tornando ad aumentare”.


Print Friendly and PDF

TAGS