Covid party in famiglia, 14 positivi e un morto

di Redazione | 30 Luglio 2020 @ 11:47 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

“Credevo che il coronavirus fosse una bufala montata dai democratici per screditare Donald Trump”, è quello che ha spiegato a “Dallas Voice” Tony Green. Grande sostenitore di Donald Trump, Green aveva organizzato un party con la famiglia sua e quella della moglie lo scorso 13 giugno. La suocera non ce l’ha fatta ed è deceduta ad inizio luglio.


Print Friendly and PDF

TAGS