Covid, il 31 chiudono le Usca. E adesso?

Belmone: " In due anni abbiamo dato unc ontributo fondamentale alla lotta al Covid"

di Matilde Albani | 05 Marzo 2022 @ 06:00 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Nate con urgenza nel pieno della pandemia, durante la prima drammatica ondata del Covid , le Usca si apprestano a chiudere i battenti il 31 marzo. Ancora oggi  rimangono fondamentali per l’assistenza domiciliare e non solo. I medici Usca assistono i malati Covid a domicilio (con ecografi, saturimetri e altri strumenti diagnostici), effettuano tamponi. Per questo, in molti pensano che possano rappresentare un valido supporto alla medicina territoriale.  L’intervista al dottor Mauro Belmonte


Print Friendly and PDF

TAGS