Covid, Alpini del IX reggimento sanificano Basilica di San Bernardino

di Redazione | 19 Maggio 2020 @ 17:09 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il 9° Reggimento Alpini interviene nella sanificazione di uno dei luoghi di culto simbolo della Città dell’Aquila.

Nell’ambito degli interventi che la Forza Armata sta conducendo in Abruzzo e su tutto il territorio nazionale, in concorso e supporto alla Protezione Civile e alla Regione, il 9° Reggimento Alpini ha avviato la sanificazione di sedi istituzionali, aree pubbliche e luoghi di culto del Comune dell’Aquila, a seguito delle misure di contenimento della pandemia da Covid-19 disposte dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Nuclei specializzati di disinfettori del Battaglione Vicenza hanno effettuato nei giorni scorsi la sanificazione dei luoghi aperti al pubblico, scuole, case circondariali e di quelli in uso ai dipendenti pubblici. Il Tenente Colonnello Francesco Maria Sabatini Comandante del Battaglione Vicenza ci dice “ è un intervento che rientra nel quadro delle attività in supporto della comunità locale per la nota emergenza epidemiologica”.

Il lavoro di sanificazione è poi proseguito oggi presso l’intero complesso della Basilica di San Bernardino da Siena al fine di permettere, nel pieno rispetto della sicurezza dei celebranti e dei fedeli, la celebrazione del Santo di previsto svolgimento nella giornata del 20 maggio p.v..

Questa tipologia di intervento, per cui l’Esercito ha specifiche competenze e peculiarità nel settore, rientra nell’ambito della cosiddetta medicina preventiva e dell’igiene ambientale ed è volta a contenere i rischi della diffusione del Coronavirus e incrementare quindi la salubrità ambientale. Tale expertise, frutto dell’esperienza maturata nei vari scenari operativi in cui l’Esercito è chiamato ad operare all’estero, in questo periodo di crisi viene regolarmente impiegata anche per sanificare infrastrutture, mezzi e materiali in dotazione alla Forza Armata.


Print Friendly and PDF

TAGS