Covid, Albano (Fimmg): “Non abbiamo i saturimetri, anche Usca rimaste senza”

di Matilde Albani | 22 Novembre 2020, @06:11 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – A marzo le mascherine, adesso il saturimetro .Lo strumento per misurare l’ossigenazione del sangue è sempre più richiesto. “Un apparecchio – come spiega  a Laquilablog il dott. Vito Albano Segretario provinciale della Federazione medici di medicina generale, che può rivelarsi di vitale importanza per tutti i pazienti Covid-19 assistiti a domicilio”.

“Come sindacato  – prosegue Albano – ne abbiamo acquistati diversi, e spesso lasciati ai pazienti, esiste però una Legge, che obbliga le Aziende sanitarie a fornirci un certo numero di questi dispositivi ,  invece, ci siamo dovuti arrangiare e anche le Usca  sono rimaste senza.

Intanto la corsa al saturimetro, ha fatto aumentare in modo spropositato i prezzi, si è passati da 13 a 50 euro circa.

 


Print Friendly and PDF

TAGS