Covid, a Montereale esplode focolaio tra turisti

Giorgi, "chiuso un bar, domani tamponi sulla popolazione"

di Matilde Albani | 18 Agosto 2021 @ 13:29 | ATTUALITA'
ricostruzione
Print Friendly and PDF

MONTEREALE –  La Asl 1 sta monitorando con attenzione un focolaio di  covid  che si è sviluppato tra i turisti presenti numerosi in questi giorni a  Montereale e in tutta l’alta Valle dell’Aterno. “Questa mattina ho appreso la presenza di 10 casi covid accertati – ha comunicato il sindaco Massimiliano Giorgi – ho verificato la chiusura preventiva di un bar e ho deciso , di concerto con il Dipartimento di Prevenzione ASL, di effettuare uno screening della popolazione domani 19 Agosto dalle ore 10.30 presso il Distretto sanitario di base di Montereale .

“Residenti e non,  potranno essere sottoposti ad un tampone da parte di personale medico (medici di base) e infermieristico dalla nostra Associazione Pubblica Assistenza Montereale” – ha precisato Giorgi .

“Chiedo a coloro che si recheranno presso il Distretto Sanitario il massimo rispetto del distanziamento e l’uso dei Dpi. Intanto con un mese di anticipo rispetto allo scorso anno,  è stato riaperto il reparto di rianimazione covid G8 all’Ospedale  San Salvatore dell’Aquila.

 

Print Friendly and PDF

TAGS