Covid-19, Pd L’Aquila: “Situazione fuori controllo, Asl nel caos”

di Redazione | 21 Ottobre 2020, @11:10 | POLITICA
pd laquila
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Vogliamo denunciare una situazione che è totalmente fuori controllo, situazione che la Asl avrebbe potuto gestire se avesse fatto per tempo il suo dovere”. Tuona la deputata dem Stefania Pezzopane che insieme Stefano Palumbo, Stefano Albano, Eva Fascetti e Pierpaolo Pietrucci ha lanciato forti accuse su come si stia  gestendo la seconda ondata di Covid che vede i casi quadruplicati a L’Aquila.
Dalla medicina territoriale che non riesce a reggere il peso ai tanti operatori contagiati all’interno dell’Ospedale San Salvatore con reparti chiusi. Mesi in leggerezza e sottovalutazione del rischio – stigmatizza il Pd – e richieste di deroghe per le manifestazioni. “Stiamo assistendo adesso all’affannarsi della Asl per tamponare la situazione, ma fare le cose all’ultimo momento significa che in questi mesi non è stato fatto nulla. Dalla mancata attivazione del laboratorio tamponi rapidi e molecolari al San Salvatore, al potenziamento delle postazioni di tracciamento, all’implementazione dei medici e infermieri nelle Usca e l’approvvigionamento del vaccino antinfluenzale e alla questione di un ospedale Covid a Pescara che non si capisce con quale personale lavorerà.

 

 


Print Friendly and PDF

TAGS