Covid-19, nuovo Dpcm: ecco le ipotesi delle nuove restrizioni

di Redazione | 12 Ottobre 2020, @11:10 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – In attesa del nuovo decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, previsto dopo la riunione del comitato scientifico, si ipotizzano alcuni dei nuovi provvedimenti per far fronte all’aumento dei contagi.

Continua l’obbligo di indossare la mascherina  in tutti i luoghi pubblici o aperti al pubblico. Nei luoghi privati, invece,  il titolare, sia che trattasi di abitazioni familiari o sedi associative, può consentire l’accesso ad un massimo di dieci persone diverse dal proprio nucleo familiare. Secondo quanto ipotizzato, per assicurare il rispetto di tale prescrizione gli incaricati dalla pubblica autorità potranno in qualsiasi momento chiedere l’accesso e procedere alla identificazione dei soggetti presenti nell’immobile. A risentirne sarà anche il settore dello sport: sono sospese tutte le attività sportive che comportino contatto fisico, fatta eccezione per quelle che prevedano la contemporanea presenza di non più di sei soggetti nel campo da gioco. Sarà consentito svolgere attività motoria individualmente purché nel rispetto della distanza.

Gli studi professionali dovranno consentire la presenza di non più di una persona per ogni stanza. Il ricevimento della clientela deve avvenire o con modalità telematiche o attraverso una barriera che non consenta il contatto. La stanza in cui avviene il ricevimento deve essere igienizzata dopo ogni accesso. Sarà incentivato anche il ricorso allo smart working

Niente stop a cerimonie come matrimoni e funerali, che vedranno una netta limitazione dei partecipanti: 10 per i matrimoni e 15 per i funerali, compreso il celebrante e l’interessato.

Se necessario saranno adottate misure di contenimento più restrittive per  le Regioni, anche d’intesa con il Ministro della salute, relativamente a specifiche aree del territorio regionale.

Tali disposizioni sarebbero efficaci fino al 31 maggio 2021.


Print Friendly and PDF

TAGS