Covid-19, Mancini: “Subito zona rossa con chiusura scuole di ogni ordine e grado”

"È necessario istituire immediatamente una zona rossa nella nostra provincia"

di Redazione | 11 Marzo 2021 @ 09:41 | POLITICA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Ieri “in provincia dell’Aquila 122 nuovi casi positivi da Covid-19 di cui 26 (21%) con età <19 anni. Gli stessi casi del 4/3 ma allora erano 45 (37 %) nella fascia di età <19 anni. La DAD per elementari, medie e superiori ha ridotto il numero di positivi nella fascia <19 anni ma la percentuale è sempre alta”.

Lo afferma Angelo Mancini, consigliere comunale di minoranza dell’Aquila che aggiunge: “È necessario quindi procedere senza indugio alla chiusura degli asili nido e scuole materne dove i bambini sono senza mascherina e diventano inconsapevoli moltiplicatori sia scolastici che familiari. L’incidenza (numero settimanale di nuovi contagi ogni 100000 abitanti) in una settimana è passata da 114 a 202 e si avvicina velocemente a 250 limite per entrare in zona rossa. È quindi necessario istituire immediatamente una zona rossa nella nostra provincia con chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado e delle attività non essenziali almeno per tre settimane”.


Print Friendly and PDF

TAGS