Covid-19, le soluzioni di Univaq: classi virtuali e collaborazione con autorità

di Redazione | 09 Ottobre 2020 @ 10:37 | ATTUALITA'
ucraina
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Monitorare l’andamento dei focolai, rinforzare le classi virtuali, proseguire lo stretto rapporto con le autorità preposte, dall’ASL al Comune. Questa è la risposta che UnivAQ sta dando alle prime avvisaglie di Covid-19 nell’ateneo.

“La risposta è rapida e ragionata: le situazioni di fragilità sono già gestite attraverso la didattica a distanza e seguendo le condizioni che si presenteranno, la modalità verrà estesa a tutte le attività che si riterrà necessario trasferire sulle piattaforme on-line. Nel frattempo, aumenteranno gli scanner all’ingresso delle strutture, l’unità di crisi si riunirà con cadenze ravvicinate, le informazioni verranno fatte circolare nel modo più rapido e corretto possibile. È stata ribadita anche l’importanza di scaricare e usare l’app che UnivAQ ha dedicato a studenti e personale: tramite di questa il tracciamento sarà più efficace e selettivo. Tramite queste misure si conseguirà quella presenza sicura che è l’obiettivo della didattica al tempo del Covid”.

Così l’Università degli Studi dell’Aquila in una nota. 

 


Print Friendly and PDF

TAGS