Coronavirus, Scoppito: il sindaco, per evitare il panico ricostruiamo i contatti

di Matilde Albani | 27 Marzo 2020, @02:03 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

SCOPPITO –  Due uomini positivi a Scoppito, uno al San Salvatore e l’altro in isolamento domiciliare, hanno messo in subbuglio un comune, Scoppito, di quasi quattromila abitanti, scatenando il panico. Si lavora in queste ore alla ricostruzione dei contatti dei due contagiati, e chiaramente il Sindaco Marco Giusti ha disposto la quarantena domiciliare per i nuclei familiari interessati invitando  a mantenere calma.

“Chiedo senso di responsabilità ai mie concittadini”, ci dice. “La paura ovviamente è che Scoppito possa diventare una nuova città blindata per ordine del Governatore Marsilio. Vi chiedo di rimanere a casa – conclude Giusti, – perché solo così possiamo evitare tutto questo”.


Print Friendly and PDF

TAGS