Coronavirus, Salvini: da decreto lavoratori di serie A e di serie B

di Redazione | 12 Marzo 2020, @09:03 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

ROMA – “Abbiamo passato la notte a leggere il decreto e ascoltando sindaci, imprenditori, commercianti. Il Governo ha capito che in Lombardia non eravamo mezzi matti e avevamo paure ingiustificate. Detto questo, quando vai a leggere il decreto ti fai delle domande, perché qualcuno sì e qualcuno no? L’impressione di molti questa mattina e’ che ci siano lavoratori di seria A e lavoratori di serie B”.

Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini su Telelombardia, commentando le restrizioni previste dal nuovo decreto del Governo per contenere la diffusione del coronavirus.


Print Friendly and PDF

TAGS