Coronavirus: “Restiamo a casa”, un concorso per i bambini delle elementari e medie

di Redazione | 13 Aprile 2020, @11:04 | CULTURA
Print Friendly and PDF

ROCCARASO – Si chiama “Restiamo a casa”. Raccontaci come stai vivendo questo tempo di forzata  distanza: dalla scuola, dagli amici”, il concorso dedicato ai racconti, le poesie e ai disegni dei bambini delle elementari e medie di Roccaraso, Rivisondoli e Pescocostanzo ideato dall’associazione “Roccaraso Futura”.

Un concorso che lascia spazio alla creatività e alla fantasia dei bambini per raccontare come loro stanno vivendo la “reclusione” in casa a causa del Covid 19.

Partecipare è semplice basta inviare alla mail: [email protected]com il proprio racconto o poesia entro il 5 maggio 2020. Nella mail  – che deve essere inviata da un genitore pena l’esclusione dal concorso – deve riportare il nome e il cognome e la città di provenienza. Nella stessa mail dovrà essere allegato il racconto, la poesia o il disegno.

Il primo classificato si aggiudicherà 200 euro in buoni da spendere in cartolibreria a Roccaraso. La scadenza del concorso è il 5 maggio 2020. Tutti i racconti verranno raccolti in un libro-testimonianza su come i bambini hanno vissuto questo tempo della storia.

La giuria sarà presieduta da Roberto Santangelo, vicepresidente del Consiglio regionale abruzzese.

“E’ un modo – spiega Alessandro Amicone, presidente dell’associazione Roccaraso Futura – per aiutare i nostri bambini a guardare avanti con fiducia e serenità. Tutti i lavori li raccoglieremo in un libro che doneremo a tutte le scuole del nostro territorio”.


Print Friendly and PDF

TAGS