Coronavirus, positivi il sindaco di Penne e altri due medici dell’ospedale cittadino

di Redazione | 09 Marzo 2020, @09:03 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

PENNE – Positivi al Coronavirus il sindaco di Penne (Pescara) Mario Semproni e due medici dell’ospedale del centro pescarese San Massimo: è questo il risultato dei tamponi effettuati nei giorni scorsi nel nosocomio dopo che un anziano paziente ricoverato era stato trovato affetto da Covid-19.

Con Semproni è positivo anche l’altro medico del reparto di geriatria.

Nei giorni scorsi l’intera ala del San Massimo che contiene il reparto di medicina generale e geriatria e il pronto soccorso erano state isolate.

Intanto dalle analisi eseguite la scorsa notte nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, sono emersi in totale 7 nuovi casi positivi al Covid 19.

Tutti si trovano in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte della Asl. C’è poi un medico dell’ospedale di Pescara e un altro in servizio al punto di primo intervento del presidio di Pescina, che attualmente è chiuso per la sanificazione dei locali.

All’Aquila è risultato positivo un uomo entrato in contatto con un altro paziente risultato positivo nei giorni scorsi al test. Positivi al test pure due familiari dell’uomo di Ortona deceduto la scorsa settimana. Con gli ultimi casi, sale a 24 il numero dei pazienti positivi al virus in Abruzzo.


Print Friendly and PDF

TAGS