Coronavirus, Ortona: già un centinaio i tamponi drive-in effettuati

di Redazione | 25 Agosto 2020 @ 09:48 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

ORTONA – Circa 100 i tamponi ‘drive-in’ eseguiti in mattinata dalla postazione mobile del 118 allestita all’ingresso dell’ospedale di Ortona (Chieti). L’iniziativa mira a isolare tempestivamente eventuali casi di positività al Coronavirus ed è rivolta a persone che rientrano da luoghi di vacanza, specie dai Paesi a più elevato rischio di contagio. La maggior parte dei vacanzieri che si sono presentati rientrava dalla Croazia con mezzo proprio, solo qualcuno da Spagna e Grecia. In tanti si sono messi in fila all’esterno del “Bernabeo” per sottoporsi al test senza scendere dall’auto; all’inizio si è creata un po’ d’attesa, poi il flusso si è normalizzato, senza più code. A tutti è stato spiegato che l’isolamento domiciliare va osservato fino alla notifica del risultato del tampone, comunicato tramite sms ed e-mail entro 36-48 ore. La postazione di Ortona resta per l’intera settimana a servizio di residenti o domiciliati nei Comuni della provincia di Chieti. È importante che l’adesione sia ampia: in questa nuova fase dell’epidemia è fondamentale identificare prima possibile i positivi e tracciarne i contatti.


Print Friendly and PDF

TAGS