Coronavirus: muore anziano, è la settima vittima in Abruzzo

di Redazione | 17 Marzo 2020, @06:03 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

CASTIGLIONE MESSER RAIMONDO – Salgono a sette, in Abruzzo, le persone decedute dopo essere risultate positive al Covid-19.

L’ultima è un 79enne di Castiglione Messer Raimondo: si tratta del secondo decesso della giornata nel paesino del Teramano che, insieme agli altri Comuni della Val Fino, chiede a gran voce l’istituzione della “zona rossa” visto l’alto numero di casi – oltre 15 – in un’area in cui abitano poche migliaia di cittadini.

L’uomo, riporta l’Ansa, era stato ricoverato nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale di Teramo martedì scorso, con sintomi compatibili.

Sottoposto a tampone, i test eseguiti ieri hanno dato esito positivo. Oggi il decesso.

La morte del 79enne si aggiunge a quella di un 83enne, sempre di Castiglione, deceduto stamani e alle altre cinque dei giorni scorsi: un 84enne di Città Sant’Angelo (Pescara), un 73enne di Crecchio (Chieti), una 91enne di Casoli (Chieti), un 58enne di Ortona (Chieti) e un 68enne di Pianella (Pescara).


Print Friendly and PDF

TAGS