Coronavirus, Ministro Speranza: possibile nuovo lockdown

di Redazione | 23 Luglio 2020 @ 12:48 | ATTUALITA'
speranza
Print Friendly and PDF

ROMA – Il ministro della salute Roberto Speranza ha dichiarato a  Radio 24 :”Il rischio di nuove chiusure nelle zone dove ci sono e dove si svilupperanno focolai c’è, perché il rischio zero purtroppo non esiste. Gli italiani in questi mesi sono stati straordinari, hanno avuto comportamenti molto corretti: dobbiamo continuare su questa strada. Se dovessimo renderci conto che c’è bisogno di interventi ancora più duri in alcune aree lo faremo senza tentennamenti. Le scuole sono un punto fondamentale, ora dobbiamo riaprirle in piena sicurezza“.

Secondo il ministro Speranza ci sono tre regole da rispettare sempre quali l’utilizzo delle mascherine, l’evitare assembramenti e il distanziamento, lavaggio frequente delle mani. Per il ministro ne va della capacità dell’Italia di ripartire.

La preoccupazione pare essere diffusa anche tra gli esperti, l’infettivologo Massimo Galli direttore del reparto di malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano, in una intervista alla Stampa afferma che” Il Coronavirus non si è indebolito per niente”. Il professore in una nota prosegue :”L’autunno è lontano e non so cosa capiterà, di certo però dobbiamo essere preparati a qualunque evenienza”.

Conclude “Temo che forse è stato detto troppo a favore di una certa rilassatezza sottolineando con frequenza che il virus si fosse indebolito. Poi però sono venuti fuori una serie di focolai che dimostrano che in realtà non si è indebolito per niente”.

 


Print Friendly and PDF

TAGS