Coronavirus, l’Inps attiva call center provinciali

di Redazione | 14 Marzo 2020 @ 11:08 | ATTUALITA'
visite fiscali malattia INPS
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – La direzione regionale dell’Inps Abruzzo comunica che, a partire dal 10 marzo scorso, i servizi informativi per il territorio della regione sono integralmente assicurati dal servizio telefonico di call center provinciale, presidiato con gli stessi standard di qualità e negli stessi orari di apertura al pubblico.

Questa nuova modalità di contatto è stata adottata date le prescrizioni contenute nel decreto del 9 marzo relative all’emergenza sanitaria da Covid-19, le quali impongono, agli Uffici pubblici dell’intero territorio nazionale, l’adozione di misure eccezionali a garanzia della salute di cittadini.

Il call center Inps si articola a livello provinciale e gli utenti potranno rivolgersi ai seguenti numeri telefonici: per la provincia di Chieti 0871-409311, per la provincia dell’Aquila 0862-576333, per la provincia di Pescara 085-4243200, per la provincia di Teramo 0861-336300.

Il funzionamento del sistema prevede che a ciascuno dei predetti numeri telefonici corrispondano più operatori che si faranno carico delle richieste dell’utenza, smistando le stesse al personale competente per materia che giornalmente sarà preposto per lo svolgimento del servizio di informazione.

Inps precisa inoltre che all’operatività del call center provinciale si aggiunge quella del contact center nazionale, il quale rimane attivo ai numeri 803164, da rete fissa, e 06-164164 da rete mobile.


Print Friendly and PDF

TAGS