Coronavirus, L’Aquila: proseguono lavori di completamento del reparto Covid al G8

di Redazione | 22 Marzo 2020, @09:03 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Sono stati installati ieri mattina dei dispositivi di aspirazione per il ricambio dell’aria (filtro sporco/pulito/sporco) che ad alta potenza abbattono la carica infettiva creando una pressione negativa”. Così l’assessore regionale al Bilancio e al Patrimonio, l’ex vice sindaco dell’Aquila Guido Liris, sui lavori di completamento del G8, il reparto realizzato per l’evento mondiale dopo il sisma dell’Aquila, riaperto ieri con le competenze di covid-hospital di supporto al limitrofo San Salvatore. 

E conclude: “Nel pomeriggio di ieri gli estrattori e le griglie di aereazione su 6 stanze di degenza sub intensiva per garantire il ricambio dell’aria nelle stanze. Installate, inoltre,  telecamere per il monitoraggio dei pazienti. In serata è stata effettuata anche la santificazione degli ambienti esterni all’ospedale.”


Print Friendly and PDF

TAGS