Coronavirus, Italia Viva Abruzzo: “Fondi da riprogrammare. Subito bonus regionale per affitti”

di Redazione | 22 Aprile 2020, @03:04 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

“La Regione non deve navigare a vista, ma incardinare i propri interventi integrando ed quelli statali, in modo da aggiungere risorse a quelle già stanziate dal livello nazionale. Noi proponiamo un bonus da 1000 euro per commercianti, artigiani, partite iva, liberi professionisti e lavoratori autonomi che possono scegliere di utilizzarlo per fare fronte ai costi imminenti e prevalenti in questa fase: affitti ed utenze”.
 
Questa è la proposta di Italia Viva Abruzzo, presentata dal deputato di Italia Viva Camillo D’Alessandro ed indirizzata al Presidente della Regione Marco Marsilio ed ai capigruppo di maggioranza ed opposizione.
 
“La misura nazionale prevista dal decreto Cura Italia sugli affitti stabilisce un credito di imposta pari 60 per cento del costo dell’affitto del mese di marzo. Con il bonus regionale il titolare di partita Iva potrà scegliere di utilizzarlo per fare fronte al 40 per cento non coperto dal credito di imposta, piuttosto per le utenze, o per entrambi nei limiti di 1000 euro per il mese di marzo”, aggiunge.
 
“Dentro questo quadro tutte le risorse disponibili dai diversi fondi europei vanno riprogrammati evitando, in questa fase, bandi inutili che non rispondano alle esigenze attuali del mondo delle partite iva. 
Una volta accertate le risorse riprogrammabili si estenda il bonus ai mesi successivi”, conclude D’Alessandro.
 
 

Print Friendly and PDF

TAGS