Coronavirus, D’Angelo: “È dura ma chi può chiuda attività commerciali”

di Redazione | 09 Marzo 2020, @04:03 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Faccio appello a tutte le attività commerciali che hanno contatto con il pubblico. Dove è possibile al di là di ciò che prevederà il governo da imprenditore e da politico auspico che ognuno di noi capisca il serio problema che stiamo vivendo”.

Lo dice Daniele D’Angelo, imprenditore e consigliere comunale dell’Aquila.

“So che è dura non lavorare sapendo che bisogna pagare scadenze, affitto, dipendenti ecc – fa osservare – ma se chiudiamo tutti diminuisce il rischio di contagio e presto potremmo ripartire. Approfittiamo in questo tempo per goderci la famiglia, per manutenzioni, pulizie ecc.”.

“Ciò che perdiamo oggi lo guadagneremo al risveglio appena passa la bufera”, conclude D’Angelo. “Il mio è solo un appello, ognuno comunque è libero di fare le proprie scelte in base alle proprie esigenze”.


Print Friendly and PDF

TAGS