Coronavirus, contributo fino a 1000 euro dalla Regione: Fina (Pd), “Meloni cinica e irresponsabile”

di Redazione | 03 Aprile 2020 @ 12:48 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “L’onorevole Giorgia Meloni ha rivendicato il ‘contributo fino a 1000 euro’ promesso dalla Regione Abruzzo che a suo dire arriverà prima del contributo nazionale. Mi rivolgo direttamente a lei convinto che non voglia lucrare sulle difficoltà dei nostri concittadini, in un momento così difficile per tutti. Come potrebbe essere così cinica ed irresponsabile? Come potrebbe sollevare aspettative che non siano solidamente corroborate da fatti concreti?”.

Lo dichiara il segretario del Partito Democratico abruzzese Michele Fina, in relazione alla rivendicazione della leader di Fratelli d’Italia.

Fina prosegue: “Convinto di questo le chiedo: quando saranno distribuiti questi 1000 euro? Quale è la ripartizione per ogni Comune abruzzese? Quali le modalità di accesso per i cittadini? Giustamente, dopo l’annuncio del Governo di uno stanziamento di 400 milioni per il sostegno alimentare di chi aveva bisogno, tutti hanno chiesto subito di conoscere i dettagli. Dopo poche ore è stata resa nota la suddivisione per comune e i sindaci, al netto di quelli che hanno dedicato il loro tempo a fare polemica e ammainare le bandiere, si sono attrezzati per la distribuzione alle famiglie selezionate con i servizi sociali e le associazioni di volontariato. I cittadini hanno saputo subito e sanno a chi rivolgersi. Ora chiedo a Giorgia Meloni, visto che il contributo annunciato dalla Regione dovrebbe essere erogato a minuti, a chi bisogna rivolgersi? Attendo fiducioso una risposta che renda un servizio utile agli abruzzesi”.


Print Friendly and PDF

TAGS