Coronavirus, Borrelli: nuove vittime avevano diverse patologie

di Redazione | 10 Marzo 2020, @06:03 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

ROMA – Le 168 nuove vittime “non sono decessi da coronavirus ma si tratta di persone morte che tra le diverse patologie avevano anche il coronavirus”.

Lo ha detto il commissario Angelo Borrelli in conferenza stampa.

Quanto alle fasce d’eta delle vittime, il 2% è nella fascia tra 50 e 59 anni, l’8% tra 60-69, il 32% tra 70-79, il 45% tra 80-89 e il 14% oltre i 90 anni.


Print Friendly and PDF

TAGS