Coronavirus: all’ex distretto di Paganica i tamponi per il Covid

di Redazione | 21 Marzo 2020, @09:03 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Dalla prossima settimana l’ex poliambulatorio medico distrettuale di Paganica sarà utilizzato per effettuare i tamponi disposti dall’autorità sanitaria nell’ambito dell’azione di prevenzione e contrasto del contagio da coronavirus.

A dare l’annuncio è il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi.

“La struttura, donata dopo il sisma dal Trentino, ospita attualmente la sede del gruppo alpini ‘Mario Rossi’ ed è stata messa a disposizione per le attività che i medici del nostro ospedale svolgono per contenere l’epidemia del Covid19 grazie all’intesa raggiunta con il responsabile dell’Unità operativa semplice dipartimentale – Cure intermedie Area L’Aquila, Aldo Giusti – spiega il primo cittadino – . Alla Asl, a tutte le penne nere e al loro capogruppo, Raffaele Vivio, va il mio sincero ringraziamento per questo significativo atto di amore nei confronti della nostra comunità e di quanti sono in prima linea in una guerra contro un nemico invisibile ma che va combattuto con ogni arma a disposizione, comprese quelle della solidarietà e del reciproco sostegno”.


Print Friendly and PDF

TAGS