Coronavirus, Acerbo: “Abruzzo tra uniche tre regioni senza numero verde”

di Redazione | 08 Marzo 2020, @06:03 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

PESCARA – “Possibile che la nostra regione non sia capace neanche di attivare un numero verde?”.

Lo chiede Maurizio Acerbo, segretario nazionale Rifondazione Comunista-Sinistra Europea, ex consigliere  della Regione Abruzzo.

“Quasi tutte le regioni hanno messo a disposizione dei cittadini un numero verde per le informazioni sul coronavirus – spiega Acerbo – . Sul sito del ministero della salute trovate questa indicazione: ‘In caso di sintomi o dubbi, rimani in casa, non recarti al pronto soccorso o presso gli studi medici ma chiama al telefono il tuo medico di famiglia, il tuo pediatra o la guardia medica. Oppure chiama il numero verde regionale’. Come si può constatare l’Abruzzo non ha attivato un numero verde regionale collocandosi come al solito tra le regioni meno organizzate con Liguria e Molise”.


Print Friendly and PDF

TAGS