Coppito. Murata Gigotti, Tinari: “Sarà di tutti gli aquilani”

di Matilde Albani | 31 Marzo 2022 @ 06:09 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA –  Dopo anni anni di scontri e carte bollate, il  parco di Murata Gigotti,  polmone verde di oltre otto ettari nella frazione di Coppito,  sarà riconsegnato alla fine di aprile.  La  svolta per la sua dibattuta riqualificazione, è arrivata, praticamente, tra gli ultimi scampoli dell’amministrazione  Cialente e quella Biondi. Il restyling, per un impegno complessivo di 994mila euro, durato due anni,  arriva dalla legge Mancia. Sono stati realizzati tutti i sottoservizi, della rete elettrica e wifi e della pubblica illuminazione. Ma anche la riqualificazione dei muri perimetrali con la relativa messa in sicurezza. L’area, è diventata proprietà comunale nel 2014, e l’ente ha dovuto impiegare circa 500 mila euro per acquisire il patrimonio. L’intervista al presidente dl Consiglio comunale  Roberto Tinari .


Print Friendly and PDF

TAGS