Convegno “Il Monastero di San Basilio all’Aquila: Spiritualità e impegno sociale dalla fondazione ad oggi”

L'appuntamento è per domani 24 agosto

di Redazione | 23 Agosto 2021 @ 16:33 | CREDERE OGGI
L'Aquila, Monastero San Basilio
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Nella seconda giornata delle celebrazioni culturali per i “Settecento anni con il Monastero di San Basilio” si sono svolti i lavori, nell’Aula Magna Alessandro Clementi dell’Università degli studi dell’Aquila, in viale Nizza, relativi al convegno “Il Monastero di San Basilio all’Aquila: spiritualità e impegno sociale dalla fondazione ad oggi (1320-2020)”.
I saluti istituzionali sono stati presieduti da Edoardo Alesse, Rettore dell’Università degli studi dell’Aquila e Raffaele Daniele, vice sindaco di L’Aquila; a Walter Capezzali, Deputazione abruzzese di storia patria, il compito di introdurre i lavori e moderare gli interessanti interventi che si sono susseguiti, numerosi e attenti gli spettatori intervenuti, coinvolti dalle relazioni esposte dai relatori. Silvia Mantini, Università degli studi dell’Aquila con “I monasteri femminili all’Aquila: il convento di San Basilio nella cultura e nella religiosità tra cinquecento e seicento”; Don Carmelo Pagano Le Rose, dell’Istituto superiore di Scienze religiose con “Le celestine, Collemaggio e la Perdonanza. Una presenza di testimonianza attiva; Alessia Di Stefano, Università degli studi dell’Aquila con “L’Archivio storico del monastero di San Basilio: recupero, tutela, valorizzazione”; Martina Pantaleo, Università degli studi dell’Aquila con “L’evoluzione del monastero dalla fondazione alle evidenze archeologiche”; Pamela Maiezza, Università degli studi dell’Aquila con “Il rilievo e l’analisi storica delle trasformazioni dell’area del monastero di San Basilio”; “L’impegno sociale e le coraggiose iniziative dei nostri giorni”; Antonio Di Stefano, Sovrintendenza APB dell’Aquila e Valentino Perilli, direttore dei lavori con “Il restauro e il recupero del monastero di San Basilio dopo il sisma del 2009”. Diretta streaming dei lavori è stata trasmessa sul canale Youtube dell’Università dell’Aquila. Inoltre, come più volte affermato dal vice sindaco Raffaele Daniele, gli atti relativi al convegno, verranno raccolti in una pubblicazione, interamente finanziata dal Comune dell’Aquila.
Nella giornata di domani 24 agosto alle ore 17.30, è prevista la presentazione del libro di Silvia Mantini “La Quiete di Apollonia religiosità femminile spazi di devozione nell’Italia del Seicento” Educatt Milano editore , nell’Orto delle Celestine, con gli interventi oltre dell’autrice, anche di Stefano Boero, Docente di Storia moderna e contemporanea dell’Università dell’Aquila; Valeria Valeri, Presidente associazione culturale “Volta la Carta”; Paola Elia, già prof. ord. di Letteratura spagnola dell’Università dell’Aquila.


Print Friendly and PDF

TAGS