Contrasto dipendenze, ieri a Poggio Picenze tappa finale di “Unità di Strada2 di Vides Spe”

di Redazione | 18 Ottobre 2021, @06:10 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

POGGIO PICENZE – Nell’ambito della manifestazione sportiva, organizzata nella giornata di ieri, 18 ottobre, dall’associazione No limits Bike a Poggio Picenze (L’Aquila), l’associazione Vides Spes, in collaborazione con il Comune, ha proposto un servizio di prevenzione primaria sul tema delle dipendenze.

Si è trattato della tappa finale di un ricco calendario di eventi di sensibilizzazione rivolti alla popolazione con particolare riferimento a quella giovanile. 

Da due anni il Vides attua programmi simili, con l’intento è di formare ed informare giovani ragazzi circa il rischio relativo all’uso sconsiderato di alcol, droga e gambling.

Gli operatori di strada, composti da uno psicologo, un educatore, un medico, un legale e testimonial ex dipendenti si muovono nelle varie zone del comprensorio aquilano attraverso un camper attrezzato e propongono percorsi educativi attraverso occhialini simulatori di stato d’ebrezza, distribuendo opuscoli informativi e proiettati filmati sulle tematiche della dipendenza.

“Eventi del genere – ha commentato il sindaco di Poggio Picenze, Antonello Gialloreto – sono utili per toccare i nervi di una problematica, come quella delle dipendenze, drasticamente acuita dalla pandemia e, oggi più che mai, rapppresentano un investimento per le comunità di giovani e delle loro famiglie”. 


Print Friendly and PDF

TAGS