Conte: non ignoro Regioni, se possibile anticipiamo riaperture

di Redazione | 05 Maggio 2020, @09:05 | POLITICA
Print Friendly and PDF

ROMA – “Fino al 17 maggio saranno in vigore le misure contenute nell’ultimo Dpcm. Le Regioni ogni giorno ci forniranno i dati aggiornati”.

Così in un’intervista a Affaritaliani.it il premier Giuseppe Conte.

“Con il rispetto delle regole sono fiducioso che la curva epidemiologica potrà ulteriormente rallentare in alcuni territori. Non ignoro le richieste di alcune Regioni e di alcune particolari categorie di anticipare l’apertura delle rispettive attività. Siamo al lavoro anche per questo, avendo sempre come prioritario l’interesse generale della tutela della salute di tutti i cittadini”.


Print Friendly and PDF

TAGS